Dettaglio Offerta / TREVISO * PALMANOVA * UDINE * CAORLE

In primo piano:

Numero Verde

Ufficio S.Antonino
di Lonate Pozzolo (VA)

Via Vecchia per Castano, 11
Tel 0331.30.15.57
Fax 0331.66.03.04
info@nibelungo.com
Orari di apertura:
Lun/Ven 09.00-12.30
14.30-19.00
Sab 09.00-12.30

Ufficio Legnano (MI)
Via Saronnese, 42
Presso C.Com. IL TRIANGOLO
Tel 0331.54.90.90
nibelungo3@nibelungo.com
Orari di apertura:
Lun/Ven 15.30-19.00
Sab 09.30-12.30

dal 29/10 al 31/10

TREVISO * PALMANOVA * UDINE * CAORLE


Costo : euro 360

Ponte Ognissanti a Treviso, Palmanova, Udine e Caorle



PROGRAMMA COMPLETO


1°giorno Sabato Legnano * Treviso * Palmanova

Ore 06.00 ritrovo dei partecipanti e partenza in autobus g.t. per TREVISO, sosta lungo il percorso, ore 10.30 arrivo previsto.

La città di
Treviso si estende in gran parte sulla sponda sinistra del fiume Sile.

Incontro con la guida e visita della città.
Il
centro storico è caratterizzato da case e palazzi con facciate dipinte a fresco con un particolare stile decorativo detto “della marca”.
Si potranno ammirare il Duomo, Piazza dei Signori, Palazzo dei 300, la Loggia dei Cavalieri,
il Canale dei Buranelli e le mura veneziane, ecc.

Pranzo libero.

Treviso non è una città con insolite costruzioni o
attrazioni, è piuttosto nel suo complesso un’affascinante opera d'arte.
Circondate dalle mura cittadine ancora
ben conservate e attraversate dai tre canali del Botteniga, le piccole viuzze così come le numerose case antiche ed i palazzi emanano un fascino molto speciale.
Oltre alla piazza principale ed agli edifici religiosi, è soprattutto il mercato del pesce e le tante oasi di tranquillità, sparse in tutta la città, che incantano i propri visitatori.
Il posto giusto per
camminare e passeggiare!

Nel tardo pomeriggio trasferimento in albergo a
Palmanova.

La città costruita
a forma di stella è uno dei pochi esempi di città-fortezza che conserva intatto l’impianto che le diedero i Veneziani alla fine del XVI secolo.
Capolavoro di ingegneria militare ha la pianta poligonale a stella con
nove punte, con tre porte di accesso munite di cortine e baluardi e da un profondo fossato.
Sistemazione
nelle camere riservate, cena bevande incluse, serata libera e pernottamento.

2°giorno Domenica Palmanova * Udine

Dopo la prima colazione partenza in bus per Manzano, nelle vicinanze di Udine.
Visita alla Cantina Torre Rosazza, sui Colli orientali del Friuli a ridosso del confine con la Slovenia: una terra icona nel mondo per la produzione di vini di qualità, soprattutto bianchi.
Curatissimi vigneti a terrazza, i ronchi,
plasmano il paesaggio fino a diventare il simbolo del territorio.
Bellezza naturale ma anche tanta sto
ria e conoscenza.
Qui il vino si produce fin dai tempi dei romani.

Torre Rosazza: il colle con vista sul
Friuli, 100 ettari di cui 80 coltivati a vigneto.

Al termine della visita degustazione guidata di 5 tipi di vini
più tagliere gourmet.

Al termine partenza per UDINE.

Incontro con la guida e inizio visita della città: Piazza della Libertà, cuore di Udine, dove sorgono alcuni degli edifici più belli della città friulana: la Loggia del Lionello, splendido esempio di gotico veneziano caratterizzato dalla bicromia dei marmi bianco e rosa, il porticato di San Giovanni con la possente Torre dell'Orologio, ispirata alla torre veneziana di piazza San Marco, e l'Arco Bollani, progettato da Andrea Palladio.

Al centro della piazza
spiccano le statue di Ercole e Caco, fra i simboli più rappresentativi della città.

Udine è la città del Tiepo
lo, troviamo le sue opere nelle chiese e nei palazzi: nel Salone del Trionfo dei Cristiani, all'interno del Castello, nel Palazzo Arcivescovile, nella cappella del Santissimo Sacramento, nel Duomo cittadino, all'Oratorio della Purità.

Al termine breve tempo a disposizione e trasferimento in hotel, cena, serata libera e pernottamento.


3°giorno Lunedì Palmanova * Caorle * Legnano

Dopo la prima colazione partenza in bus per CAORLE per la visita al Borgo rurale di Ca' Corniani (che oggi ospita anche una prestigiosa cantina), il primo esempio di intervento di bonifica ad opera di privati nelle paludi venete, avvenuto nell’800.

La famiglia Corniani acquistò quest’area lagunare nel 1600 per cederla a metà ‘800 alle Assicurazioni Generali che avviarono il progetto di bonifica attraverso la costruzione, nel 1879, dell'impianto idrovoro.

Oggi Ca’ Corniani è la più estesa delle
aziende agricole di Genagricola ed è un vero e proprio centro di sperimentazione per quanto riguarda tecnologia e produttività.
L’azienda inoltre è diventata centro polifun
zionale grazie alla volontà di valorizzare il territorio e di promuovere il patrimonio storico e culturale.

Le tre so
glie di Ca’ Corniani sono i tre punti di accesso alla tenuta di 1770 ettari raggiungibili via acqua e via terra, e a loro è stato dedicato un concorso artistico, vinto da Alberto Garutti, le cui installazioni sono state scelte proprio per essere collocate sulle “porte d’ingresso” della tenuta.

Al termine della visita degustazione guidata di 4 vini e taglierino di salumi e formaggi.

Tempo permettendo breve visita di
Caorle.

Partenza per il rientro, sosta lungo il percorso, arrivo in serata.





COMPRENDE / NON COMPRENDE:


Quota individuale: 360

supplemento camera singola 60

Acconto al momento dell’ iscrizione: 100

Saldo entro il 29 Settembre

COMPRENDE:


Viaggio a/r in bus – parcheggi e ZTL - Sistemazione in hotel 3* in camere doppie, trattamento di mezza pensione, bevande alle cene 1/4 di vino e 1/2 acqua minerale — Due degustazioni guidati di vini con taglieri come da programma – Guide come da programma – Assicurazioni: Annullamento, R.C. Agenzia, infortuni, rimborso spese mediche / bagaglio- Autista bus e coordinatore a nostro carico - Auricolari - I.V.A. - Spese Organizzative 

NON COMPRENDE:

Ingressi, Eventuale tassa di soggiorno, Mance ed extra in genere.



Come contattarci: